Seminari sulla Music Learning Theory a cura di Riccardo Nardozzi

Canto prima di parlare… ballo prima di camminare 

Prof. Riccardo Nardozzi – Bambini Musik München, Germania (20 ore)

Formazione 0-3 anni (Music Learning Theory – Gordon)

Il percorso di educazione musicale basato sulle teorie di Edwin Gordon ha come obiettivo primario lo sviluppo dell’audiation (capacità di pensare e ascoltare la musica con comprensione) del bambino. L’attitudine musicale si sviluppa a partire dai primissimi anni di vita e il percorso di crescita musicale è legato a precisi stadi di sviluppo, in quella che Gordon chiama ‘audiation preparatoria’ (0-6 anni).

La formazione sull’educazione musicale per il bambino a partire dalla sua nascita proposta dal CDMT ha come obiettivo quello di approfondire il delicato lavoro sull’acculturazione musicale e sull’imitazione delle proposte cantate dall’adulto da parte del piccolo, a partire dai suoi primi giorni di vita, evidenziando l’importanza e la peculiarità della relazione tra educatore musicale e bambini.

I seminari permettono di avere un quadro completo e globale sul tema ‘sviluppo dell’attitudine musicale’ e sullo specifico percorso di ‘audiation preparatoria’ secondo la Music Learning Theory di Gordon, così che il corsista  avrà uno sguardo  d’insieme su quelli che sono i principali obiettivi nel lavoro con la fascia dei piccoli: capire da dove si parte e dove si vuole arrivare e come, nel rispetto delle differenti età dei bambini, a cui corrispondono necessità e competenze molto diverse.

Gordon: ‘Prima di studiare lo strumento esteriore, è necessario sviluppare l’audiation, vero e proprio strumento interiore’.

Educazione musicale da 0 a 3 anni sulla base della Music Learning Theory di Edwin Gordon
Dott. Riccardo Nardozzi

Uno dei contributi più rivoluzionari nella didattica musicale moderna è legato al nome di Edwin Gordon e ai suoi studi sull’attitudine musicale e sull’elaborazione del concetto di audiation. Descrivibile brevemente in modo pratico come ‘pensiero musicale’, l’audiation rappresenta un vero e proprio strumento musicale ‘interiore’, che è importante poter sviluppare già a partire dai primi anni di vita del bambino, e prima o parallelamente allo studio dello strumento musicale ‘esteriore’ (pianoforte, chitarra, flauto…). In particolare il lasso di tempo che va dalla nascita al compimento del terzo anno di età è un periodo cruciale nel percorso di crescita che caratterizza l’età evolutiva: infatti, se da una parte i bambini appaiono dipendenti dagli adulti per i propri bisogni fisiologici, dall’altra sono in grado di lavorare alla costruzione delle proprie competenze, conquistando progressivamente la capacità di comprendere, interagire, muoversi, parlare, relazionarsi.

A partire dalla Teoria dell’apprendimento musicale di Edwin Gordon, commisurata alle peculiarità proprie del nostro contesto sociale e culturale, il seminario si propone, da una parte, di chiarire come sia possibile, per i bambini dalla nascita fino ai 36 mesi, avvicinarsi alla musica in modo assolutamente naturale,  rispettando il percorso di crescita individuale, dall’altra di offrire gli strumenti per continuare a guidare il bambino a sviluppare la propria musicalità  progressivamente anche in seguito, in una fase di vita importante come quella legata al percorso nella scuola dell’infanzia (3-6 anni).

I corsisti, attraverso riflessioni teoriche e attività pratiche, saranno accompagnati nella comprensione dell’importanza del ruolo dell’educatore musicale che, per i bambini di questa fascia d’età, deve essere un modello e una guida, prima che un insegnante. L’insegnante imparerà a utilizzare la propria voce nella proposta di  pattern tonali e ritmici e nel repertorio specifico di brevi brani in modi e metri diversi all’interno di attività di gioco e di movimento in un clima ideale per i bambini. Punto di partenza e focus costante saranno quelli di considerare le teorie sull’attitudine musicale e sull’audiation come strumenti ‘al servizio’ dell’educatore e dell’educazione musicale in una visione globale, integrativa, completa, finalizzata e finalizzante del lavoro quotidiano dell’insegnante di musica di bambini, oggi.

PROGRAMMA

Livello base online – sabato 23 (13.30-19.30) domenica 24 marzo 2024 (9.15-13.15) – 10 ore 
Livello avanzato online – sabato 13 (13.30-19.30) domenica 14 aprile 2024 (9.15-13.15) – 10 ore 

  • Apprendimento, attitudine musicale del bambino 0-3 anni
  • Audiation preparatoria secondo la Music Learning Theory di Edwin Gordon (0-5 anni)
  • Repertorio di canzoni in modi e metri diversi: dal canto senza parole alle canzoni, nel nido e nella scuola dell’infanzia
  • Il corpo in movimento come strumento per e dell’apprendimento musicale, attività da proporre: cosa fare e come con i bambini piccoli
  • Voce cantata, la voce dell’educatore musicale e quella del bambino
  • Le parole della musica: i pattern tonali e i pattern ritmici
  • Setting, costruzione e gestione del gruppo di lavoro, gioco musicale educativo
  • Continuità didattica e costruzione di una lezione di musica 0-3 anni

Il livello base è frequentabile come seminario compiuto a sé, a prescindere dal livello avanzato.

Il livello avanzato è frequentabile da chi ha frequentato il livello base di febbraio 2024 o nelle versioni degli anni passati; possono altresì essere valutati dai formatori del CDMT, altri percorsi.

Il livello avanzato permette di entrare nel vivo e nel pratico del lavoro su campo con i piccoli, con particolare interesse per la fascia 0-3 anni. Durante il livello avanzato, infatti, verranno visionati video più specifici e mirati, e si metterà sempre più in pratica quanto appreso a livello teorico.

Per chi avrà frequentato l’intera formazione (livello base + livello avanzato) sarà altresì offerta la possibilità di una supervisione del lavoro che si svolge con i bambini nella fascia 0-3 anni, attraverso materiale video supervisionato dal docente. In questo modo il corsista avrà la possibilità di fare tirocinio, di crescere nel lavoro e di ricevere un feedback e un  monitoraggio sulle lezioni svolte con i bambini. Tutte le informazioni verranno fornite durante la formazione.

Sede delle attività didattiche
Entrambi i livelli verranno erogati tramite la piattaforma zoom. Il corsista riceverà un link di accesso il giorno prima del primo incontro.

COSTI

I livelli hanno il costo complessivo di 200,00 euro.

Livello base 100,00 euro
Livello avanzato 100,00 euro

Chi desidera iscriversi ad entrambi i livelli può usufruire dello sconto del 25%.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE, PAGAMENTO E PARTECIPAZIONE

La quota d’iscrizione deve essere versata esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto intestato al

CDMT ets Centro Didattico Musicale e Teatrale
Banca Intesa Sanpaolo, Filiale di Milano
PIAZZA PAOLO FERRARI, 10 – 20121 MILANO
IBAN IT80I0306909606100000110930
BIC BCITITMM

La ricevuta dell’avvenuto pagamento e la SCHEDA DI ISCRIZIONE, da compilare in ogni sua parte, devono essere inviati via e-mail a
Dott.ssa Marta Guercini formazione.cdmtets@gmail.com 388.7697392  (salvare la scheda di iscrizione come “Cognome_Nome_ Iscr_seminari_Orff-Schulwerk_23-24” e allegare la ricevuta del pagamento)

I seminari sono a numero chiuso e avranno luogo al raggiungimento di un numero adeguato di iscrizioni.

Eventuali riprese audio e video da parte dei partecipanti sono a discrezione della docente.
Il CDMT rilascia al termine di ciascun seminario un attestato di frequenza.
Il CDMT ets è un Ente accreditato per la formazione del personale della scuola ai sensi della Direttiva 90/2003 (Prot. n°867 del 31/7/06 – Ministero della Pubblica Istruzione).

Informazioni
Dott.ssa Marta Guercini – Responsabile didattico-organizzativo Corsi di Formazione e Aggiornamento
CDMT ets Centro Didattico Musicale e Teatrale (Ente del Terzo Settore)
Via Monte Cardoneto 11 – 00139 Roma (RM)
formazione.cdmtets@gmail.com
388.7697392 (solo telefonate e SMS no whatsapp)

Condividi su